Epitaffio

Posted in poesia, riflessioni, video e foto with tags , , , on 07/07/2014 by rosalbas
Versi che preannunciavano una fine...

Versi che preannunciavano una fine…

No alla famiglia rigida e di stampo tradizionale.

Posted in poesia, riflessioni with tags , , , , , , , , , , , , on 19/06/2014 by rosalbas

W il divorzio, W la liberazione dai tiranni, da chi non ci rispetta.
W la famiglia autentica slegata da vincoli conformisti e ipocriti e non necessariamente formata da parenti.
W il sentirsi uniti restando individui liberi.
ABBASSO CHI DICE CHE l’UNICO MODELLO DA SEGUIRE SIA LA FAMIGLIA TRADIZIONALE, SPECIALMENTE UN MODELLO DI FAMIGLIA RIGIDA.
E’ spesso in questo tipo di famiglia che si allevano MOSTRI, persone incapaci di esprimere e realizzare il proprio essere nel rispetto degli altri.
Ricordo sempre con piacere l’esame di Psicoterapia Relazionale con il Prof Maurizio Adinolfi e la mia esperienza di co-terapeuta come tirocinante. Ne vidi delle “belle”!

Ho visto risolvere dei casi di anoressia-bulimia, di svenimenti da parte di alcune ragazze che vivevano in contesti familiari APPARENTEMENTE sani: madre, padre e fratelli, sorelle… ma le loro relazioni erano fortemente compromesse proprio perché NESSUNO era se stesso, Tutti giocavano delle parti, ruoli dettati dalle famiglie d’origine. Famiglie che a loro volta seguivano regole di stampo cattolico-bigotto o semplicemente di stampo conformistico. ( LA GENTE PARLA, NON FARE QUESTO PERCHE’ POI COME SARAI GIUDICATA?) Insomma, mai che nessuna delle ragazze fosse stata considerata per quello che era e per quello che desiderava essere. E poi, grande assente: L’EMOZIONE , l’incapacità di esprimerla.
ECCO UNA MIA POESIA CHE RICORDA UN EPISODIO DI ANORESSIA ( o bulimia)

matsara

NO ALL’OMOFOBIA, NO ALLA VIOLENZA.

Posted in diritti civili, riflessioni, video e foto with tags , , , , , , , , on 17/05/2014 by rosalbas

17 maggio 2014 GIORNATA MONDIALE  CONTRO L’OMOFOBIA

Non si può tacere sui crimini che vengono commessi nel mondo, anche qui in Italia, nei confronti di chi vuole solamente AMARE e non danneggiare gli altri. Chi è omofobo vada a curarsi…

Certo, capisco che l’ odio sia un forte sentimente e nessuno ne è esente e si prova se qualcuno ci fa del male, ma ODIARE CHI NON CI FA NULLA è GRAVE!

Odiare una persona che ama un’altra dello stesso sesso…CHE MALE CI FA?

La paura è nell’OMOFOBO, forse ha paura di scoprire la propria omosessualità e non accettarla.

2014-03-21 08.25.18 (2)

Malice Mizer – Bara No Seidou

Posted in musica, video e foto with tags , , , , , , on 13/05/2014 by rosalbas

Ascoltando questa meraviglia.
Si ferma tutto. Il respiro, le parole.
Eppure tutto si muove.
Potente Armonia

2014-03-16 09.00.43

Affascinante! Musica giapponese, “visual kei” . Musica barocca- classica, corale, epica, metal, teatrale, eterogenea. E’ bello sapere che il mondo della musica è immenso e che tantissime sono le musiche del Mondo!

GRANDE CONCHITA WURST! Voce sublime ed eleganza!

Posted in musica, video e foto with tags , , , , , , , , , , on 11/05/2014 by rosalbas

10362394_748579828505826_862924034_n

Oh, sono io, con i miei sentimenti, con le mie idee, con le mie passioni, con le mie indignazioni.

E m’indigno perché si critica e si giudica dalle apparenze, quelle che ci ricordano di dover essere allineati ad una morale dominante.
Mi son fatta crescere la barba OK? Ma in me nulla è immorale, fuori posto. Certo, non ho una bella voce come Conchita, leggete qui chi è , ma penso di essere una brava persona come l’artista che canta questo splendido brano
:

Insomma, ci si indigna per una persona di spettacolo che ha una voce magnifica, un talento eccezionale, che ha una grazia infinita, MA CHE HA LA BARBA, ma nessuno si insospettisce, si meraviglia se ci sono uomini barbuti e non, che indossano tonache, tuniche , gonne, gonnelle e paramenti di vario genere, variopinti e lussuosi, che predicano assurdità e che le impongono a tutti. AH! Così va il mondo, ma va MOLTO MALE!

 

evangelizzare1

 

 

VIDEO- Presentazione del libro “Ricerca-pilota. Sull’educazione al rispetto della differenza di genere nella parità di ruoli”

Posted in diritti civili, libri, politica, religione e potere, scuola, video e foto with tags , , , , , , , , , , on 12/03/2014 by rosalbas

“RICERCA-PILOTA Sull’educazione al rispetto della differenza di genere nella parità dei ruoli”

“RICERCA-PILOTA
Sull’educazione al rispetto della differenza di genere nella parità dei ruoli”
di
Maria Vittoria De Matteis
giornalista di Rainews24

Prefazione di Franco Ferrarotti

TEKE editori

***

PRESENTAZIONE DEL LIBRO

Evento avvenuto  il 7 marzo alle ore 15.00 presso la sede dell’Associazione Stampa Romana, in Piazza della Torretta 36 a Roma.

Il testo parla di come, applicando una ‘pedagogia di genere’, possa cambiare la cultura di una società. Dalla periferia difficile, al quartiere borghese, alle realtà di provincia, docenti, animatrici e studentesse raccontano i mutamenti tangibili ottenuti sul campo.

Presenti, oltre all’autrice e  al sociologo Franco Ferrarotti, anche due docenti, Rosalba SgroiaSabrina Di Gennaro, che hanno raccontato le proprie esperienze didattico-educative nelle scuole in cui operano ( Scuola Primaria Roma e Secondaria di secondo Grado Civitavecchia).

E’ stato anche  presentato in anteprima un video sull’argomento del libro interpretato da giovani attori e sono state esposte le tavole dello storyboard.  In sala anche le autrici del progetto “If You Were Me – Se Tu Fossi Me”, Maria Sara Cetaro e Serena Giardino.

Queste sono le mie parziali risposte ( più in basso c’è l’intervista completa)  alle domande che la giornalista M.Vittoria De Matteis mi ha posto  nell’intervista che è presente nel volume, insieme ad altri interventi di altri docenti.

2014-03-07 15.11.02

QUOTE ROSA? NO, QUOTE DI DIGNITA’ POLITICA! Non so, forse sono io l’aliena…boh!

Posted in diritti civili, politica, riflessioni, video e foto with tags , , , , , , , , on 11/03/2014 by rosalbas

Articolo correlato >>>    RICERCA-PILOTA sull’educazione al rispetto della differenza di genere nella parità dei ruoli

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.