Il costo di dio- Mia recensione del libro di G. Tamburrini

GIULIO TAMBURRINI, “ Il costo di Dio” Ed. Lampi di stampa, www.lampidistampa.it, Milano 2006, pag 223, euro 16,00- ISBN 88-488-0446-7

“ A fare da link tra l’aldiquà e la strampalata geografia dell’oltretomba, la Chiesa e i suoi chierici avevano da tempo creato un ectoplasma, rotto a tutte le loro pretenziose elucubrazioni, che chiamarono ANIMA.” G.T

Il libro, dal linguaggio raffinato e ricercato, è un saggio storico-scientifico che, sulla scorta delle più recenti scoperte, fa emergere le assurdità e le contraddizioni  delle grandi religioni monoteiste e la tragica ricaduta che esse hanno sul destino dell’umanità.

Dopo un accorato appello alla disponibilità al raziocinio come condizione indispensabile per ogni conoscenza  o dibattito, condizione spesso pericolosamente latitante nella mentalità di tanti sanfedisti, l’autore dimostra che all’origine dell’universo e del tempo-spazio non c’è un creatore: seguendo la casualità dell’evoluzione, egli  denuncia le verità tradite sull’origine della vita e quindi dell’uomo e la sua età prima di Dio.

Fattore cruciale del destino dell’umanità fu la nascita delle religioni sorte dalla paura della morte, complici il sogno, la magia e il mito.

L’idea di Dio è stata catturata, manipolata e istituzionalizzata da mistificatori parassiti a scopo di lucro e di potere.

Il “Costo di Dio” fa luce, una volta  per tutte, sul danno inferto dalle Chiese all’umanità in termini di disancoramento dalla realtà, di sfruttamento psico-economico, di privazione della libertà, di ritardo incolmabile all’appuntamento con la storia del mondo e di ostacolo ottuso alla ricerca scientifica.

La Chiesa cattolica, sfruttando la credulità della gente, ha invaso la nostra vita civile e politica diventando la lobby esentasse più potente del mondo. La scienza che ogni giorno sottrae spazio a questa  aberrazione, prima o poi distruggerà il tragico idolo che è a monte di tutte le tragedie del pianeta.

Rosalba Sgroia

Pubblicata su L’ATEO, organo ufficiale dell’UAAR

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: