OTTO PER MILLE: BERLUSCONI REGALA I 60 MILIONI DELLO STATO ALLE PARROCCHIE

UNA TRUFFA NELLA TRUFFA! ANZI…UN FURTO VERO E PROPRIO!

https://neroassenso.wordpress.com/otto-per-mille-attenti/

Otto per mille, 60 milioni dello stato andranno alla Chiesa Cattolica

Secondo quanto scrive Franco Bechis su Libero, Palazzo Chigi userà, “con una generosità che non ha grandi precedenti”, larga parte dell’otto per mille assegnato allo Stato a favore della Chiesa cattolica. Con un decreto firmato dal presidente del consiglio Silvio Berlusconi (non ancora pubblicato sul sito del governo), più di 60 sui 144 milioni di euro disponibili saranno impiegati per “lavori di abbellimento e restauro di chiese, conventi, sedi arcivescovili, monasteri, confraternite, basiliche della Conferenza episcopale italiana”. Su 262 interventi previsti, più della metà sarà a beneficio di istituzioni religiose, di cui una cinquantina a parrocchie, 17 a diocesi, una ventina a conventi e ordini. L’entità dei finanziamenti è stata criticata da parte dell’opposizione. Ad esempio il senatore Enrico Morando parla di quota “preponderante e non del tutto giustificata”, considerando che “i contribuenti possono destinare direttamente la propria quota dell’8 per mille alla Chiesa cattolica”.

di

Valentino Salvatore  Ultimissime uaar

Annunci

2 Risposte to “OTTO PER MILLE: BERLUSCONI REGALA I 60 MILIONI DELLO STATO ALLE PARROCCHIE”

  1. ormai è ufficiale: l’italia è uno stato confessionale. loscamente e viscidamente, come d’uopo.
    da vomito.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: