LA MUSICA È UN VENTO CHE SMUOVE LE EMOZIONI

La mia musica

L’anacronistica ragazzina qual ero, quella che ascoltava solo musica antica e barocca, ora si trova ad apprezzare la musica dei SYSTEM OF A DOWN.

E già. Ero rapita ( lo sono tutt’ora, intendiamoci!) dalla musica rinascimentale, barocca e a tratti anche da quella russa di fine ‘800. Frequentavo abitualmente l’Auditorium del Conservatorio di Frosinone e s-miagolavo con il mio violino.

Mi chiudevo nella mia stanza, con le candele accese, e lasciavo girare i dischi in vinile della “ Linea Tre”, economici per  una tredicenne come me.

Ricordo il primo disco di Pachelbel  “ Canone a tre voci, basso ostinato” e quelli del grande Bach, di Vivaldi ecc…

Che favola!

Certo, mi beccavo le critiche di chi non l’apprezzava minimamente, ma chi se ne importava? Mai stata gregaria, anche in fatto di musica. Non mi piaceva quella che si ascoltava in quel periodo, anche se devo ammettere ora ne apprezzo molti brani e sono contenta. Ma è stata una scoperta graduale, sentita e anche desiderata.

Diciamo che sono una frana a ricordare tutti i nomi, tutti i titoli dei CD, non leggo le recensioni, ma mi affido alle sensazioni che i vari generi musicali mi sanno regalare.

Ed ora, eccomi qui ad ascoltare i SYSTEM OF A DOWN. 

Caspiterina! Musica metallica! Ma che volete farci, la canzone “ Chop suey” mi ha rapita, come tutte le altre, del resto.

Non so, la voce, le voci, la sonorità calda e struggente di alcuni passaggi.

Ammetto che non conosco i testi e spero che non trattino di argomenti a me estranei o avversi, ma la musica mi piace. ASSAI. E mi lascio andare, lascio che le note mi pervadano, nel corpo e quindi nella mia…”anima”.

Beh che dire di più?

Buon ascolto!

Rosalba

 La mia musica:

Antica, rinascimentale, barocca ( Bach!), minimalista ( Glass,Nyman,Mertens),jazz classico,cantautori it (Battiato, De Andre’; Gaber),etnica, irish e celtica ( Alan Stivell) da film ( Morricone), Sakamoto, K.Jarrett, J.Surman…rock progressivo anni 70 (Emerson Lake &Palmer, Genesis, Jethro Tull. Pink Floyd, Banco, Procol Harum.), ma adoro anche i Radiohead, i Muse, i Porcupine Tree, Him, Metallica, System of a down, Emancipator, Archive, Ramstein, A-ah, The Strokes, Coldplay, Seal, Tool…e molto altro ancora!

Annunci

9 Risposte to “LA MUSICA È UN VENTO CHE SMUOVE LE EMOZIONI”

  1. parxifal Says:

    Ciao, Rosalba…
    volevo solo informarti che Splinder il 31/01/2012 chiude…

  2. Ros, anacranostica è l’eufimismo del secolo, una ragazzina 13enne che ascolta musica rinascimentale? 🙂 Caspiterina davvero! 🙂
    Ciao!

  3. FabioFLX Says:

    Peccato che solo ora ti sei potuta avvicinare ai SOAD, a carriera praticamente finita, e non hai potuto vivere l’esaltazione dell’inaspettato sound “avveniristico” che promuovevano ad ogni nuovo disco paragonato alla scena musicale di quel periodo.

    Comunque sono certo che dopo i SOAD troverai molti altri nomi, alcuni anche attuali, con cui riscoprire il lato più “animale”, interiore, espressivo della musica umana.

    Il rock duro ha dato e sta dando ancora tantissimo alla Musica, quella con la M maiuscola, ma sono ascolti per intenditori e dovrai cercarli nei posti più strani perché di certo non li vedrai passare a MTV… Ma credo che non ci sia nemmeno bisogno di dirlo a chi ascolta musica rinascimentale, no?

  4. Fabio, ma sei proprio tu Fabio G. ??? 🙂 Daiiiii
    Sisi scoprirò e sto scoprando musiche e gruppi fantastici grazie a te e a Radio Rock!

    • scoprendo ops!!!

      • FabioFLX Says:

        Ciao,
        no purtroppo non sono io, anche se ho collaborato con Radio Rock anni fa (fondai con altri la prima chat ufficiale, per questo ho ancora l’email @radiorock) di fatto non ho mai lavorato con loro.
        In ogni caso è un buon ascolto, c’ho scoperto molta buona musica e tanta l’ho trovata su http://www.metalstorm.net , dove se spucli un po’ qualcosa di molto buono lo trovi sicuro (soprattutto negli anni passati, purtroppo).

  5. Ma va benone lo stesso! 🙂 Grazie per il link lo spulcerò di sicuro! E W la musica…of course!

  6. Con la musica si parla la lingua di dio…. ops detto qui sembra blasfemo davvero 😉
    un caro saluto

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: