Pier Paolo Pasolini – Alda Merini

Un omaggio alla Merini, a Pasolini e a tutti i poeti che hanno saputo far parlare anche le pietre, attraverso l’estremo dolore e l’estrema felicità.

QUANDO UN POETA MUORE IL MONDO TACE. NON HA PIU’ LA VOCE, NE’ LA PACE I POETI  FANNO PARLARE LE COSE E NEL SILENZIO ASCOLTANO L’ANIMA DEL MONDO.

R.S

DEDICATA AD ALDA

E  A PIER PAOLO PASOLINI

Un’altra grande voce poetica, un altro poeta che ha incarnato tutto il dolore di questo mondo, un’altra vita spezzata.

——–

Quando si ferma

il cuore di un poeta

l’alba diventa sera

e nulla più respira.

———–

La sua voce riposa

in mille forme nascoste.

Voce d’ anima segreta

attendi un altro poeta.

———–

Egli cercherà nel mondo

le urla delle cose

si vestirà d’inquietudine e follia

tramuterà la vita in poesia.

————

Rosalba Sgroia

( poetastra, ammiratrice dei grandi poeti che ha imparato ad amare  la poesia in tarda età,  vivendola sulla propria pelle)

I commenti sono chiusi.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: