Archivio per omosessualità

NO ALL’OMOFOBIA, NO ALLA VIOLENZA.

Posted in diritti civili, riflessioni, video e foto with tags , , , , , , , , on 17/05/2014 by rosalbas

17 maggio 2014 GIORNATA MONDIALE  CONTRO L’OMOFOBIA

Non si può tacere sui crimini che vengono commessi nel mondo, anche qui in Italia, nei confronti di chi vuole solamente AMARE e non danneggiare gli altri. Chi è omofobo vada a curarsi…

Certo, capisco che l’ odio sia un forte sentimente e nessuno ne è esente e si prova se qualcuno ci fa del male, ma ODIARE CHI NON CI FA NULLA è GRAVE!

Odiare una persona che ama un’altra dello stesso sesso…CHE MALE CI FA?

La paura è nell’OMOFOBO, forse ha paura di scoprire la propria omosessualità e non accettarla.

2014-03-21 08.25.18 (2)

Annunci

“Prolegomeni a qualsiasi metafisica” di PAOLO FERRARINI

Posted in ateismo, mie recensioni, musica, video e foto with tags , , , , , , , on 06/11/2013 by rosalbas

543414_10151685146166859_750357352_n

Recensione dell’album “Prolegomeni a qualsiasi metafisica” ( 2013)

Ascoltare le composizioni di Paolo Ferrarini  è un’emozione continua .

In  “PROLEGOMENI ” troviamo il giusto abbinamento della   sapiente filosofia, esplicata nei testi, con  la ricerca elegante dei suoni.

Suggestioni evocate da suoni  surreali, para-musicali e da melodie  delicate e grintose.

Contenuti di una profondità disarmante, squarci di luce nelle tenebre dell’ignoranza che ci circonda.

Luce della conoscenza, luce di una nuova e positiva realtà che deve necessariamente farsi spazio, uscendo dalle angustie del pregiudizio e dell’ingiuria.

Un album che ristora, che fa riflettere, che commuove.

Le voci di Paolo Ferrarini, della strepitosa cantante Jessica Bertolani e di Alison Medini, si fondono sapientemente  con le parole e le armonie che avvolgono piacevolmente l’ascoltatore,  stimolando emozioni ed intelletto contemporaneamente.

Qui riporto il brano ” NUOVA VITA”  -nella versione pop-  tratto da Prolegomeni, un Coming Out  di una persona che vuole estrinsecare il suo essere, la sua essenza, il suo vero orientamento sessuale, smascherando l’ipocrisia socio-religiosa che colpevolizza  e che emargina.

Tanto ancora c’è da dire, ma non voglio togliervi il gusto di scoprire personalmente le sensazioni che queste composizioni possono suscitare…

Vi consiglio  di ascoltare anche “Paradigmi gnoseologici” , altro album di grandi suggestioni  musicali  che ricordano i Dead Can Dance.

                                                                                                               Rosalba Sgroia

ORA ALTERNATIVA. PUOI DIRE NO ALLA RELIGIONE CATTOLICA A SCUOLA

Posted in ateismo, cattolicesimo, diritti civili, etica-bioetica, filosofia, laicità, religione e potere, uaar, vaticano with tags , , , , , , , , , , , , on 22/01/2013 by rosalbas

Per qualche anno, dal 2006, sono stata responsabile del PROGETTO ORA ALTERNATIVA. ORGOGLIOSA DI AVER AIUTATO GENITORI E STUDENTI A DIFENDERSI DAI SOPRUSI. ORGOGLIOSA CHE L’UAAR STIA CONTINUANDO ALLA GRANDE E SEMPRE MEGLIO!

Il grande guaio è L’INDOTTRINAMENTO INFANTILE!  (Articolo)

“Quello ha provocato e provoca grandi guasti.  Non dà al cervello la possibilità di sviluppare capacità CRITICHE, capacità di CONFRONTO, ma stimola essenzialmente il PREGIUDIZIO e l’accettazione SUPINA di quasiasi favola, anche quella divina.”

L’indottrinamento infantile è una sorta di castrazione della ragione. Una favola raccontata da persone significative per il bambino diventa automaticamente realtà. Come la favola di Babbo Natale. Quella però, quando viene scoperta come falsità dal bimbo, non crea nessun problema e viene ammessa come finzione. Invece…

Rosalba Sgroia

No all’INDOTTRINAMENTO E AL PREGIUDIZIO!

-000-

“Di fronte a episodi del genere, i ragazzi e i genitori possono scegliere. Scegliere di non frequentare o non far frequentare l’ora di religione ai propri figli. Grazie anche all’azione legale dell’Uaar, l’ora alternativa all’Irc deve essere garantita per legge da tutte le scuole pubbliche. Proprio da oggi 21 gennaio si aprono le iscrizioni per l’anno scolastico 2013/2014, da effettuare on line seguendo le indicazioni.” ( UAAR)

L’INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE CATTOLICA E  L’OMOFOBIA

Un professore di religione che fa propaganda anti-gay tra gli studenti di un liceo. È accaduto pochi giorni fa a Venezia. Un evento tristemente istruttivo di quanto l’omofobia ancora oggi possa trovare forti giustificazioni religiose. E che ci deve far interrogare sulla qualità dell’insegnamento propinato dai professori di religione cattolica nelle scuole pubbliche.

In una quarta classe del liceo “Marco Foscarini” di Venezia un insegnante di religione, Enrico Pavanello, tratta a modo suo la questione dell’omosessualità. Un tema caldo, che si lega a questioni come matrimonio, famiglia, adozione, procreazione assistita, e che suscita dibattito tra i ragazzi. Andrebbe preso con le molle, esprimendo quantomeno comprensione. Ma il professore, sollecitato, scrive di suo pugno una serie di appunti che fotocopia e distribuisce agli studenti. Il foglio pare poi sia stato condiviso su Facebook da una delle madri, indignata per il suo contenuto. E la storia finisce così sui giornali.

Voglio un'alternativa all'ora di religione cattolica

CONTINUA A LEGGERE >>>>>>>   QUI QUI QUI QUI

UNA NUOVA VITA, COMING OUT SONG di PAOLO FERRARINI

Posted in diritti civili, riflessioni, video e foto with tags , , , , on 21/10/2010 by rosalbas

http://www.paoloferrarini.net/ita/news/2010/10/19/nuova-vita/

E c’è voluta una vita
Per arrivare qui
Un sacrificio cruento
Di tutto ciò che fui
E quanti applausi ho lasciato
Per non macchiarmi di plagio
Come restare a mio agio
Su basi che ho sradicato?
E mi dispiace, natura
Se non lavoro più per te
Lo sai, ti ho sempre seguito
Adesso seguimi tu
Perché ho scoperto che in fin dei conti
La mia esistenza non è che un gioco
Una scommessa
Contro il tempo e contro te
E non c’è niente di strano
Di eccezionale
In ciò che rimane
Di una nuova vita
E mi piaceva creare
Un mondo di illusioni
Credendo vera l’immagine di me
Che disegnavo nel fumo
Ho amato soltanto formule
Dimentico dei risultati
Ho amato soltanto idee
Adesso amami tu
Non mi importa se c’entra un fato
Un gene, un morbo, un affetto non dato
Nessuno oggi può toccare la mia essenza
E non c’è niente di strano
O di anormale
In ciò che rimane
Di una nuova vita
Ora so che non c’è niente di strano
Di eccezionale
O di immorale
:
Si ama solo ciò che si conosce
Non c’è niente di strano
Di eccezionale
In ciò che rimane
Di una nuova vita

p[ i] – Sett-Dic 1998
(c) 2010

Consigliere di MASSA…

Posted in ateismo, diritti civili, laicità, politica, religione e potere with tags , , , , , , , , , , on 11/09/2010 by rosalbas

Massa, consigliere de “La Destra”,Stefano Benedetti: “omosessuali e atei, quanto di più schifoso al mondo”

Leggi articolo: ULTIMISSIME UAAR


Certi individui splendono
in tutta la loro grettezza e perfidia.
Ipocrisia e ignoranza brillano come bombe d’idiozia.
Restano intorno desolazione e macerie:
il loro nutrimento vitale.


Mi chiedo come mai non parlano così dei preti pedofili,

dei mafiosi, dei politici corrotti, ecc ecc
In quel caso è di rigore il bon ton?



Bocciata la legge “Concia” anti-omofobia

Posted in diritti civili, laicità, politica, riflessioni with tags , , , , , , , , , on 14/10/2009 by rosalbas

Per come era formulata la legge, le mie opinioni sull’omosessualità, e quelle di tante altre persone, potevano essere individuate come un reato. (Paola  Binetti-Opus Dei-)

Finché ci saranno personaggi come la Binetti nel PD, io non mi sognerò MAI di votarlo.

E i personaggi della maggioranza? Beh, a questo punto a parte Fini e qualche altro illuminato,  manco a parlarne…

Vignetta di Massimo Gariano