Archivio per Radio Rock

Per non veder la morte

Posted in poesia, riflessioni with tags , , , on 21/11/2012 by rosalbas

UNA MIA POESIA LETTA IN DIRETTA A RADIO ROCK, DA MARGUS ūüôā

“Non ho paura di morire. La morte √® l’altra faccia della vita.
Vivo per questo ogni attimo e gioisco di quello che posso avere ora.
Mi ascolto e così ascolto chi mi è vicino, chi mi è lontano.
Perch√© questi pensieri? Perch√© √® la paura della morte che mette sotto scacco chi ha veramente paura di vivere questa vita, qui, su questa Terra.”

PER NON VEDER LA MORTE

Corri uomo, corri
e scappa dalla vita.
Scaccia i pensieri
e c√†lati nell’atto,
irrequieto e distratto
del moto a perdere…
Scansa il tuo corpo
dai saggi specchi
e appanna le emozioni
con i tuoi mille averi.

Non ami attendere
per conoscere.
Non ami soffermarti
sugli attimi vuoti.
Non ami sdraiarti
e avvertire i colpi del cuore.
Non ami danzare
sottobraccio alla morte.
-ooo-

Rosalba Sgroia
Dal Lunario di poesia 2005
Edizioni del Giano

Annunci

Radio Rock e i giovani artisti: una ventata di novit√† musicali. Ricordando il Festiv√†l di febbraio al Circolo degli Artisti.

Posted in musica, video e foto with tags , , , , on 25/04/2012 by rosalbas

Marted√¨ 24 aprile 2012, al Circolo degli artisti c’√® stato il ROCK PARTY,¬† l’ appuntamento con Margus, Silvio Piccinno, con gli altri dj ( Andrea il Drago , Pepe DjSkalibur, per la serata danzante) e con tutti gli artisti di Festiv√†l, la rassegna di musica inedita di RADIO ROCK andata in onda nel febbraio scorso.

Prima di ascoltare il concerto del gruppo romano “Il Muro del Canto”, molti di noi, ascoltatori di Radio Rock , ci siamo incontrati,¬† conosciuti e riconosciuti,¬† in una delle sale del Circolo. L√¨ abbiamo salutato e ringraziato i giovani e frizzanti protagonisti del Festiv√†l per averci allietato, nel febbraio scorso,¬† con le loro musiche inedite.

Margus e Silvio Piccinno hanno simpaticamente presentato tutti i gruppi che hanno partecipato e i relativi brani ( 24  a serata per sei giorni). Gli artisti sono stati omaggiati con una pen-drive firmata Radio Rock contenete tutte le canzoni mandate in onda. Qualcuno di loro si è anche esibito in qualche estemporanea performance canora, dando prova della propria bravura.

Molti ringraziamenti sono stati rivolti anche¬† dai cantanti e musicisti a tutta Radio Rock, ai DJ presentatori, in special modo a Margus, promotore¬† e¬† parte attiva¬† dell’organizzazione¬† di un evento unico¬† e di comprovata qualit√†.¬† In questi ringraziamenti, infatti, molti artisti hanno sottolineato la propria emozione per¬† aver avuto, per la prima volta, la possibilit√† di ascoltare il proprio brano in radio, di aver potenziato¬† l’entusiasmo per continuare a comporre musica ,¬† con la speranza di poterla di nuovo proporre al pubblico.

In un panorama di quasi assoluta chiusura ai nuovi talenti, Radio Rock ha dimostrato, attraverso il Festiv√†l, di essere l’unica radio in grado di¬† portare una ventata di freschezza, di brio.¬† Un ampio respiro dove la condivisione e le emozioni si sono incontrate in un intreccio di note e di ritmi¬† nuovi e rinnovanti.

Noi ascoltatori, uniti agli artisti ci uniamo allora in coro dicendo, anzi, cantando: – ARRIVEDERCI AL PROSSIMO FESTIV√†L!¬† Con l’accento sulla a!

Rosalba Sgroia

Questo slideshow richiede JavaScript.

ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA

Posted in musica, video e foto with tags , , , , , , on 14/04/2012 by rosalbas

Collegandomi al precedente post , da semplice amante della MUSICA, segnalo e consiglio l’ascolto dei seguenti gruppi:

InVertigo,¬† Unitopia,¬† Gotye,¬† Emancipator, A Perfect Circle, Themilo,¬† Gazpacho, Leprous,¬† Immanu El,¬† Neu,¬† RPWL,¬† Anathema,¬† God is an astronaut,¬† Porcupine tree,¬† No Man,¬† Opeth,¬† Archive,¬† Pendragon,¬† Cinematic Orchestra,¬† Nord Sea Radio Orchestra, Riverside,¬† Acturus,¬†¬† Alcest,¬† En Plein Air,¬† Fonderia,¬† Redwest ( conoscili)…
Gruppi noti e meno noti: progressive, neo-progressive, alternative, indie rock, minimalista, ambient, post rock, metal, jazz, e infine spaghetti western metal ( un genere unico!) …
Atmosfere musicali dall’Australia, dall’America, dall’Indonesia, dalla Norvegia, dalla Svezia, dall’ Inghilterra, dalla Germania, Dalla Polonia, dalla Francia, dall’Italia… Note e colori sonori che mi stanno deliziando le giornate, nella pi√Ļ dolce conoscenza e condivisione con persone¬† che, come me, amano scoprire nuove sonorit√†, nuovi mondi…Che amano ogni giorno scoprire qualcosa di pi√Ļ di se stessi ūüôā

Radio Rock , con i suoi fantastici DJ, docet!

R.S.

QUALCHE ESEMPIO… BUON ASCOLTO!!!

Radio Rock: gli ascoltatori leggono Wallace

Posted in libri, video e foto with tags , , , on 13/04/2012 by rosalbas

“Gli ascoltatori leggono “Infinite Jest” di David Foster Wallace. Marted√¨ 10 aprile, dalle 7.15 alle 7.25,

legge Rosalba Sgroia.”
Immagine
E’ andata! Un ascoltatore ha detto, chiamandomi “ragazza”, che sembrava stessi leggendo una fiaba ad un bambino… E’ vero! Aveva ragione! Deformazione professionale, essendo insegnante! Ah ah! Lettura impegnativa di non facile interpretazione. Di sicuro io non sono adatta per leggere Wallace, almeno cos√¨ all’impronta!

Bella esperienza in ogni caso!

Grazie a Radio Rock e ai suoi bravissimi DJ ( in questo caso Emilio Pappagallo) che hanno sempre idee molto originali.

R.S.