Archivio per resistenza

25 APRILE: UNA DATA CHE DEVE CONTINUARE A LASCIARE “LA TRACCIA”

Posted in poesia, poesie di nero assenso, politica, storia, video e foto with tags , , , , , , , on 25/04/2012 by rosalbas

Questa data, 25 aprile, come molte altre della Storia, deve restare impressa nella nostra memoria.

Altrimenti…

-ooo-

La traccia

Su grandi bolle di sapone

la storica memoria

è incisa.

Dall’erba inghiottite le lapidi…

Nelle scatole craniche

degl’immemori,

si moltiplica gramigna…

Le spalle al passato

e gli sguardi, su deformanti specchi,

s’infrangono…

Rosalba Sgroia

Da “ Nero assenso”

Fabio Croce Ed. 2003

Articolo correlato: “La mia poesia secondo Marco Saya”

GRAZIE ALLA POESIA HO FATTO LA MIA RIVOLUZIONE!

Posted in ateismo, cattolicesimo, diritti civili, laicità, poesia, politica, religione e potere, uaar with tags , , , , , , , , , , , , on 27/09/2010 by rosalbas

LOTTARE PER UN MONDO MIGLIORE, PARTENDO DA SE STESSI, E’ LA MIGLIORE POESIA CHE SI POSSA SCRIVERE.

Per leggere qualche pagina clicca qui:

http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=485489

Che importa cosa sia!

Che importa cosa sia!

Rosalba Sgroia

LIBRO

Ecco cosa mi scrivono  due amici del web ( uno sicuramente credente)  leggendo il mio NERO ASSENSO 2.

Sono parole molto gentili che mi dicono: Stai tranquilla, non andare a toccare un ordine precostituito. Mi fanno capire  anche che ATEO significa  INSENSIBILE.

Del resto ecco la carta d’identità del mio blog:

Poesie, foto, pensieri in libertà. Per rompere il cerchio
dove domina il nero assenso dell’acquiescenza collettiva.

Mi “perdoneranno” queste persone, se mi sono permessa di scrivere questo 🙂 in modo, assolutamente anonimo.

1) AMICO:

La vostra mi sembra una sofferente manifestazione tanto insistente che in sostanza vi fa stare male.
Ebbene, sei atea? Ok. Va benissimo. Scrivi qualche poesia, senza ricorrere alle regole, metriche e quant’altro, in tutta libertà…Saprai che anche un semplice pensiero può essere poesia.

Hai un viso talmente gentile e dolce per cui sono certo che dentro la tua anima ci sia anche tanta poesia e non solo rabbia.

E IO RISPONDO:
Che importa cosa sia è il mio secondo blog di poesia, ne ho scritte tantissime e altre ne scriverò, di rabbia, d’amore, di felicità e di serenità, perché io sono felice, serena ma anche molto inca…. per le ingiustizie che ci sono. Non posso risolvere nulla da sola, ma provare almeno ad informare.
Io ritengo che attivarsi per un mondo più giusto sia la più bella poesia che una persona possa scrivere 🙂
Grazie
Ciao

2) AMICO

Non condivido.

Gent,ma
in quello che tu dici c’è del vero, ma c’è anche molta rabbia, per la quale non riesci a scorgere alcuni lati positivi del vivere e di questa nostra società.

Non sono schierato politicamente e non c’è nulla di personale. Vorrei semplicemente farti osservare che ci sono persone che hanno sviluppato un atteggiamento inutile e dannoso, sono quelle persone che si lamentano spesso, sono quelle persone chE accusano, che puntano il dito contro gli altri, la società, il mondo, quelle persone sono spesso insoddisfatte, hanno sempre un buon motivo per lamentarsi e dunque hanno sviluppato un atteggiamento da
vittima. Questo modo di vivere non lo condivido, sono atteggiamenti negativi, causa di molti mali.
Vivi la Vita che Vuoi!

cordialità

RISPOSTA MIA

Mi spiace ma Lei non mi conosce e sta parlando per luoghi comuni.
Io vivo la vita molto intensamente, SONO FELICE, ma quello che non sopporto è l’indifferenza, l’ingiustizia  e il lasciar correre.
Io HO il dovere di essere una buona cittadina , il diritto di esserlo e ho il dovere e il diritto di denunciare ciò che per la costituzione italiana non è consentito.

Io vivo la vita che voglio, infatti… Io non mi lamento, io sono pragmatica  e molto sensibile.
Prima di giudicare qualcuno lo conosca.
Cordiali saluti
r.s